1

5 Città Tra Le Più Vegan Al Mondo – Vegan Travel

La realtà vegan è un fenomeno che si sta diffondendo velocemente in tutto il mondo, creando una nuova visione cruelty-free. Sono sempre di più le città vegan-friendly che offrono opzioni vegetali e senza derivati animali, non solo nell’ambito alimentare, ma in ogni aspetto della vita quotidiana.

Qui vi propongo 5 città tra le più vegan al mondo, che potrebbero essere la meta perfetta per un viaggio affascinante, etico ed indimenticabile.

Berlino

La capitale della Germania è considerata da Happy Cow “la Mecca vegan”, grazie alla presenza di più di 300 ristoranti con opzione vegetale e per l’atteggiamento che ha assunto recentemente, volto all’accettazione e alla diffusione della cultura vegan. Infatti, oltre alle numerosi opzioni che offre la ristorazione, è presente una strada indicata come “la via vegan”, dove ci sono negozi di abbigliamento, supermercati e molto altro per vivere una vacanza che si fonda sull’amore e il rispetto per l’ambiente.

Los Angeles

Non è un caso che questa sia la sede di alcune celebrità che seguono l’alimentazione vegan. Infatti, Los Angeles con le sue numerose opzioni vegetali, non si limita alla cucina tradizionale, ma offre ristoranti tailandesi, etiopici, giapponesi, italiani, pizzerie e tutti i piatti legati all’alimentazione internazionale, ma in versione totalmente vegan. In questo modo, si ha la possibilità di abbracciare i sapori del mondo con ricette genuine e rimanendo seduti alle tavole di una città meravigliosa.

New York

La grande mela è una della città con il maggior numero di locali vegan presenti, anche se la popolazione che segue questa dieta è minore rispetto a quella delle altre città. La realtà che offre si divide in due: da un lato i ristoranti di alto livello e costosi, dall’altro quelli più economici e accessibili a chiunque. In questo modo, si dà a tutti la possibilità di scegliere il genere di serata che vorrebbero vivere.

È questo Il luogo perfetto per i vegani che non dormono mai!

Londra

Festival, mercatini, ristoranti e bancarelle si fondono con la multiculturalità di Londra, la cui realtà vegan è in continua evoluzione e porta alla nascita di nuovi locali e negozi vegan.

Basti pensare al recente “The temple of Hackney”, il primo fast food di pollo vegan al mondo, oppure al negozio di ciambelle, alla piadineria, ai parrucchieri, ai tatuatori e tanti ancora: tutti quanti scelgono totalmente una realtà cruelty-free e, insieme, creano le basi per rendere la città un posto migliore.

Portland

Famosa per la sua anima hipster e per la sua ecosostenibilità, Portland ha sviluppato numerose alternative vegan e particolari: tra cui 20 tipi di formaggio vegetale, barbecue, cioccolaterie, negozi vari e addirittura un Bed and Breakfast vegan, che la rendono il posto perfetto dove soggiornare per una vacanza piacevole e salutare.

Mi è venuta una gran voglia di prenotare un bel viaggio, a voi?

 

Fonti:  www.happycow.net