1

Peta: vegani per un mese a Londra!

 

Peta: vegani per un mese a Londra!

Una bella e iniziativa per Londra dalla famosa associazione animalista Peta, in altre parole, promuove per tutto il mese di gennaio una campagna pubblicitaria con 60 affissioni nella metropolitana Clapham Common, per informare invitando a non consumare prodotti di origine animale.

Lo scopo di questa campagna è sensibilizzare la gente, cerando di convincere i londinesi a non consumare prodotti di origine animale per un mese intero, la cosa potrebbe essere molto interessante e per molta gente questa campagna funzionerà alla grande, se Peta s’impegna in una campagna simile, è sicuro che molti smetteranno di mangiare carne!

Iniziativa Peta da replicare

Questa iniziativa dovrebbe essere diffusa anche in altre città, c’è gente che crede ancora che il vegano sia una moda del momento, eppure Peta non è una casa di produzione d’abbigliamento 😀

Invece è tutt’altro, dobbiamo far capire che la nostra alimentazione si basa sui prodotti vegetali, cibo perfetto che non fa del male agli animali. Oltre ai problemi collaterali come l’inquinamento atmosferico, che dipende in buona parte dagli allevamenti intensivi, ed è questo che dobbiamo far capire.

L’evoluzione dipende anche dall’involuzione

Siamo stati capaci di distruggere questo pianeta, ma se vogliamo, possiamo recuperare gli errori fatti fino ad oggi … Come? Non mangiando più carne, facciamo del bene a noi stessi e al mondo!

Non è difficile capirlo, basta guardare alle catastrofi che succedono in tutto il mondo, molti dicono; “che cosa centra la carne?” Purtroppo ignorando che la forchetta è il peggior nemico di questo pianeta, centra e come! L’allevamento intensivo è tra le prime cause del riscaldamento globale, ormai confermato!

E’ ora di cambiare stile di vita, la carne la possiamo sostituire con dei legumi, ci sono moltissime varianti di vegetali, “i vegetali non perdono aria”, non inquinano direttamente, non provocano deforestazioni e soprattutto non urlano!

La Fao lancia l’allarme, le emissioni di gas serra devono essere dimezzate al più presto, gli allevamenti intensivi e il consumo di carne dovranno essere ridotte, speriamo vietate!

Questa campagna sveglierà la coscienza di molte persone, non a caso Peta a scelto Londra, consapevole del fatto che sono molto più predisposti in tal senso, sono inglesi loro …