1

Torta cruda all’Arancia e Cocco

Il weekend è l’unico momento della settimana in cui posso dedicare del tempo a me stessa e, per questo, il venerdì preparo sempre qualcosa di buono, da poter gustare il giorno dopo in tutta tranquillità davanti ad un film, leggendo un libro o dopo una lunga passeggiata al parco.

Questo fine settimana, come faccio almeno una volta al mese, seguirò un’alimentazione prevalentemente crudista e la ricetta di oggi è legata a questa decisione: un dolce totalmente crudo a due strati, preparato con la cremosità dei datteri frullati, la freschezza dell’arancia e la dolce intensità della farina di cocco. È un dolce adatto anche nelle diete più ferree, perché costituito solo da ingredienti sani e privi di cottura, che quindi mantengono al massimo le loro proprietà benefiche.

Le cose sane, a differenza di quanto si possa immaginare, sono incredibilmente buone!

Ricetta

Ingredienti per una teglia da circa 23 cm

  • 10 Datteri
  • 1 Arancia
  • 230 g di Noci Brasiliane
  • 150 g di Farina di Cocco
  • 75 g di Farina Mandorle
  • 1 pizzico di Curcuma
  • Acqua q.b.

Procedimento

  1. In una ciotola, poni i datteri e versa dell’acqua, tanta quanto basta per ricoprirli completamente e lasciali in ammollo per tutta la notte.
  2. Segui lo stesso procedimento sopra indicato per le noci brasiliane e dopo una notte in ammollo, procedi con la preparazione.
  3. In una terrina, mischia la farina di cocco con quella di mandorle.
  4. Aggiungi a filo l’acqua in cui i datteri sono stati in ammollo, fino a quando non avrai ottenuto un composto liscio, leggermente appiccicoso e modellabile. (Attenzione: metti da parte l’acqua dei datteri rimasta, perché potrebbe servire successivamente.)
  5. Trasferisci il composto sulla base di una teglia rotonda (o rettangolare) e ricoperta di carta da forno, rendi omogenea la superficie con un cucchiaio e fai riposare in frigo per almeno un’ora.
  6. Intanto, in un mixer da cucina, poni il succo e la buccia grattugiata dell’arancia, i datteri, la curcuma e le noci brasiliane private dell’acqua.
  7. Frulla fino a quando gli ingredienti avranno raggiunto una consistenza liscia, omogenea e cremosa. (Attenzione: se non ti sembra abbastanza cremosa, aggiungi a filo l’acqua dei datteri che avevi tenuto da parte, tanto quanto basta per ottenere la consistenza desiderata).
  8. Passata un’ora, distribuisci la crema sulla strato di cocco e mandorle che avevi posto sulla base della teglia.
  9. Rendi omogenea la superficie della torta con una spatola per dolci e fai riposare in frigo per un’altra ora.
  10. Decora a piacere e servi.

Consigli

  • Servi fredda.
  • Decora con frutta fresca di stagione,  noci e scaglie di cioccolato crudo
  • Potrebbe interessarvi anche la ricetta della Torta Crudista

Cliccate Sulla Foto Per Entrare Nel Nostro Profilo Instagram

Cliccate Sulla Foto Per Scaricare Tutti I Numeri del Nostro Vegan Magazine Con Tantissime Ricette, Completamente Free

Blog Inglese

WebSite