1

Un concetto semplice: mangiare e vivere secondo natura

Un concetto semplice: mangiare e vivere secondo natura
Chi sono i vegani? Ovvio, ogni essere che appartiene al genere umano, se molti sostengono che siamo onnivori da millenni e che la clava serviva per cacciare animali, dall’altra parte c’è chi sostiene che per che tale periodo sia solo una parte infinitesimale dell’esistenza dell’uomo e che sostanzialmente è frugivoro, per cui il consumo di carne è prevalentemente successivo alla scoperta del fuoco fino a oggi quindi una parte limitata della storia evolutiva dei nostri antenati.

Con questo non voglio fare lezioni di storia, non ne ho la competenza ma credo che vegani lo siamo tutti, e che per via dell’evoluzione culturale dominata dal business fin dalla nascita ogni bambino è deviato verso una connotazione alimentare storicamente non corretta.

Ora chi ha torto o ragione non saprei, ma quel che invece credo è che mangiare animali sia contro natura, eticamente deprecabile dannoso sia per l’ambiente sia per la salute.

Sulla Terra sono distribuite forme di vegetazione e frutti differenti per adattarsi a climi e temperature differenti, ma se prendiamo tutte i vegetali e frutti nel complesso otteniamo le stesse qualità e proprietà, questo perché la Terra così come il nostro organismo prolifera e non va mai contro se stessa.

Il nostro organismo non è mai la causa del male che anzi contrasta con tutte le sue forze, il male sta nelle azioni che facciamo, in quello che mangiamo e la vita che scegliamo di fare, per questo il concetto è molto semplice da capire per non stare male con il corpo e con la mente, la natura ci fa vivere e noi cerchiamo di farlo assecondandola!