1

Vellutata di Zucca e Patate Dolci con Crostini Speziati

Vellutata di Zucca e Patate Dolci con Crostini Speziati

Ricordate quando da bambini vi infilavate di nascosto nella dispensa e rubavate i vostri biscotti preferiti? Alla fine ne mangiavate così tanti, che non riuscivate a guardarli per mesi. Una cosa simile sta succedendo a me con la Zucca, perché dopo aver aspettato un anno che arrivasse la stagione giusta per consumarla, non riesco a resisterle e, infatti, in questo periodo preparo tantissime ricette con questo ingrediente.

La zucca è un ortaggio favoloso, ottimo sia per le preparazioni dolci che per quelle salate, caratterizzata da un gusto delicato e una polpa pastosa, che può essere cotta al forno, usata per una zuppa, inserita nell’impasto di una torta, trasformata in crema e tanto altro. Ne approfitto per ricordare che la zucca è ricca di benefici: combatte la stitichezza, fa bene alla vista e al cuore, ha proprietà calmanti e antitumorali, è ottima per la cura della pelle e ha effetti diuretici.

Oggi, la utilizzerò per preparare una densa e calda vellutata, con aggiunta di carote, patate e accompagnata da croccanti crostini di pane: un piatto semplice e veloce, per un piacere intenso e duraturo!

Ricetta

Ingredienti per 3-4 persone

  • 500 g di Zucca
  • 600 ml circa di Acqua
  • 1 Cipolla dorata di grandi dimensioni
  • 1 Scalogno
  • 2 Carote
  • 2 Patate dolci
  • 3 Fette di Pane non troppo sottili
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Pepe q.b.
  • Semi di zucca (preferibilmente tostati) q.b.
  • Curry q.b.
  • Rosmarino q.b.

Procedimento

  1. Priva la zucca, le patate e le carote della buccia (e semi) e tagliale a cubetti.
  2. Pulisci e trita la cipolla grossolanamente.
  3. In una pentola riscalda un filo d’olio e soffriggi la cipolla e lo scalogno (tagliato a rondelle sottili) fino a doratura.
  4. Poi aggiungi le patate, le carote e la zucca, sale a piacere, un pizzico di pepe e curry, e fai rosolare per qualche minuto, girando regolarmente.
  5. Versa l’acqua fino a ricoprire quasi completamente le verdure, poi lascia cuocere con coperchio, fino a quando tutti gli ingredienti saranno diventati morbidi. (Attenzione: vi consiglio di assicurarvi che la patata non sia dura, perché tendenzialmente è quella che necessita di una cottura più prolungata).
  6. Intanto, taglia a cubetti le fette di pane e ponile in una teglia.
  7. Condisci i pezzetti di pane con sale, rosmarino e olio, poi mescola bene e cuoci in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti.
  8. Aggiusta di sale la zuppa, se necessario, poi toglila dal fuoco e frullala con un mixer ad immersione, fino ad ottenere una vellutata liscia ed omogenea. (Attenzione: frulla lentamente, per evitare di scottarti).
  9. Impiatta, poi servi con i crostini di pane caldi e semi di zucca tostati.

Consigli

  • Puoi conservarla in frigo per qualche giorno.
  • Io preferisco consumarla calda, ma puoi gustarla anche fredda.
  • Per evitare di scottarti, puoi far raffreddare la zuppa prima di frullarla e poi riscaldarla nuovamente a fiamma bassa, girando regolarmente.

Instagram

Blog Inglese

WebSite