Torta Cioccolato e Barbabietole – Ricette Vegane

Questa buonissima torta al cioccolato e barbabietole  è la prova che la dolcezza si nasconde sempre in tutte le cose. Non servono burro, né uova, né latte vaccino per ottenere un dolce degno di essere chiamato tale e se tutti se ne rendessero conto, si eliminerebbe il pregiudizio che le cose più buone facciano ingrassare, perché selezionando gli ingredienti giusti si ottengono solo cose positive.

Per esempio, per ottenere una torta con proprietà disintossicanti, ricca di energia e in grado di migliorarci l’umore, basta prepararne una a base di barbabietole: un ingrediente sano, utile all’organismo ed estremamente dolce. Ed è appunto questa la soluzione genuina e povera di calorie che vi propongo oggi, per non rinunciare mai alla dolcezza e potersi concedere sempre una fetta di bontà sana e cruelty-free. È un dolce soffice ed umido che io ho preparato per festeggiare un nuovo inizio, dove creatività, dolcezza e bontà non dovranno mai mancare.

Un’opzione vegan è la scelta migliore per non rinunciare mai a nulla!

Torta Cioccolato e Barbabietole
 
Prep time

Cook time

Total time

 

Author:
Serves: 8

Ingredienti
  • 3 Barbabietole precotte
  • 360 ml di Latte vegetale non zuccherato
  • 250 g di Farina di Farro
  • 240 g di Cioccolato fondente Vegan
  • 160 g di Farina di Mandorle
  • 70 g di Farina di semi di Lino
  • 100 g di Zucchero di Cocco
  • 75 ml di Olio di Semi
  • 50 g di Cacao amaro in polvere
  • 17 g di Lievito per dolci (mix di Cremor Tartaro e Bicarbonato)
  • Olio per ungere q.b.

Procedimento
  1. In un mixer da cucina, frulla le barbabietole fino a ridurle in purea.
  2. Sciogli il cioccolato a bagnomaria e uniscilo alla purea di barbabietole, poi aggiungi il latte, lo zucchero, l’olio e mescola per rendere il composto omogeneo.
  3. In una terrina, unisci gli altri ingredienti in polvere (farina di farro, farina di semi di lino, farina di mandorle, cacao e lievito), aggiungi il composto liquido ed inizia a mescolare con un frusta, evitando di formare grumi e fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  4. Versa l’impasto in una teglia rotonda (del diametro di circa 23 cm) o quadrata, ben unta con l’olio e cuoci in forno preriscaldato a 200° per circa 40 minuti o fino a quando il dolce sarà ben cotto.
  5. Fai la prova dello stecchino e sforna.
  6. Fai raffreddare e servi.

Notes
Decora e farcisci con crema al cioccolato o “nutella” vegan.