Gelato Biscotto Crudista Senza Gelatiera – Ricette Naturali

La stagione più calorosa è praticamente davanti alle nostre porte ed è arrivato il momento di preparare ricette particolarmente ricche di freschezza e semplicità, come il Gelato Biscotto che vi propongo oggi. C’è una famosa frase di Marcel Proust che riesce sempre a farmi sorridere e dice, in riferimento al gelato, che “è come una geografia pittoresca che guardo prima, e di cui converto poi i monumenti di lampone o di vaniglia in freschezza nella mia gola”. Questo aforisma dimostra che non importa chi tu sia, che cosa faccia, in quale epoca tu sia nato, l’amore per l’ottimo cibo riesce a renderci particolarmente simili e uniti, e mia nonna diceva sempre che la tavola è l’unico posto in cui diventa impossibile litigare.

I biscotti ripieni di gelato sono una delle ricette più gustose dell’Estate, soprattutto in questo caso, perché si tratta di biscotti totalmente crudisti, quindi perfetti per i giorni caldi in cui accendere il forno è quasi un tormento, e preparati con ingredienti sani come il burro di arachidi (con proprietà antiossidanti e ricco di vitamina B3, che è in grado di contrastare problemi come l’Alzheimer) e i fiocchi d’avena (in grado di ridurre il colesterolo cattivo e ricchi di beta-glucano, che rafforza il sistema immunitario).

Questa ricetta è sicuramente uno dei segreti per un’Estate indimenticabile!

Gelato Biscotto Crudista Senza Gelatiera
 
Prep time

Total time

 

Serves: 4-5

Ingredienti
Per i Biscotti
  • 125 g di Burro di Arachidi
  • 150 g di Fiocchi di Avena
  • 80 ml di Sciroppo d’Acero o Agave
  • 50 g circa di Farina di Mandorle
  • Pezzi di Cioccolato Fondente crudo q.b.
Per il Gelato
  • 4 Banane
  • 10 Fragole
  • 20 g di Polvere di Cacao crudo

Procedimento
  1. Sbuccia e congela le banane per massimo 2 ore. ( è importante non congelarle troppo, altrimenti saranno difficili da frullare).
  2. Intanto, poni in una ciotola il burro di arachidi e lo sciroppo d’acero, mescola bene per ottenere un composto cremoso ed omogeneo, poi incorpora la farina di mandorle, i fiocchi d’avena e i pezzetti di cioccolato, fino ad ottenere un composto denso e lavorabile con le mani, infine conserva l’impasto in frigo per almeno 2 ore per renderlo completamente compatto. (se risulta poco modellabile, aggiungi altra farina, quanto basta per ottenere il risultato desiderato.)
  3. Passato il tempo necessario, prendi l’impasto e dividilo in circa 8-10 palline, appiattisci ciascuna pallina con le mani o con l’aiuto di un bicchiere, in modo tale da ottenere dei dischetti di impasto della misura che preferisci e falli riposare in frigo per altri 10-15 minuti.
  4. Intanto, prendi le banane dal frigo e dividile in tre parti: frulla una parte con le fragole, una parte con il cacao e l’altra senza niente, fino ad ottenere un gelato denso e cremoso di 3 gusti differenti. (se utilizzi un frullatore poco potente, puoi aggiungere del latte vegetale, per rendere la lavorazione più facile).
  5. A questo punto, con un porzionatore per gelato, farcisci i biscotti: posiziona il gelato tra due biscotti, in modo tale da formare un sandwich ripieno e ripeti il procedimento fino ad esaurire gli ingredienti.
  6. Servi immediatamente.

Notes
Puoi aggiungere del dolcificante naturale nel gelato, in modo tale da renderlo più dolce.
Se il gelato risulta poco denso, basterà riporlo in freezer per circa 30 minuti.
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Zuppa Detox