Orecchiette con cime di rape – Ricette tradizionali e vegane

Le orecchiette con cime di rape sono una ricetta vegan che mi è particolarmente cara perché accompagna tantissimi ricordi della mia infanzia. Questo piatto, infatti, fa parte della tradizione culinaria della mia amata Puglia, mia nonna me lo preparava spesso, per questo per me ha un retrogusto di serenità e nostalgia. Ricordo che quando ero molto piccola mi ostinavo a non mangiare le cime di rape perché l’aspetto e il colore non mi sembravano particolarmente invitanti. Un giorno, però, mia nonna mi convinse ad assaggiarne un boccone e da allora non sono più mancata a tavola durante la stagione, rigorosamente servite con pasta fatta in casa.

In Inghilterra purtroppo non è possibile trovarle, per questo ci tengo particolarmente a condividere la ricetta della mia famiglia con chi ha ancora la possibilità di gustarle. Inoltre, le cime di rape sono ricche di sali minerali e vitamine, hanno proprietà disintossicanti e sono povere di calorie.

Non lasciatevi scappare questa esplosione di genuinità, tradizione e bontà!

 
Prep time

Cook time

Total time

 

Author:
Serves: 4

Ingredienti
  • 1 ½ kg di Cime di Rape
  • 300 g di Orecchiette fresche (o pasta a scelta)
  • 2 spicchi di Aglio
  • 2 cucchiai di Olio evo
  • Peperoncino q.b.
  • Sale q.b.
  • Mollica di pane q.b. (facoltativo)

Procedimento
  1. Fai bollire 4 litri circa di acqua salata. Intanto, pulisci le cime di rape, scartando le foglie più dure e lavando con acqua fredda le cimette e le foglie più tenere. Non appena l’acqua inizia a bollire, aggiungi le foglie e le cime di rapa selezionate e fai cuocere, noterai che una volta immerse la bollitura si fermerà. Quando l’acqua ricomincia a bollire, aggiungi la pasta scelta e fai cuocere secondo i tempi indicati sulla confezione (puoi scolare comunque 1-2 minuti prima, perché cuoceranno leggermente anche in padella).
  2. Intanto, in una padella riscalda i due cucchiai di olio e soffriggi l’aglio mondato, il peperoncino e la mollica di pane, fino a doratura. Scola la pasta e le cime di rapa, trasferiscile in padella e saltale per 2 minuti circa per insaporirle. Infine, servi.

Notes
Puoi cuocere le cime di rapa senza pasta e servirle come contorno o condimento.
Se non ti piace il piccante, puoi eliminare il peperoncino dal procedimento.
Puoi sostituire le cime di rapa con i broccoli