Torta di Mele Crudista – Dolvi vegani sani e gustosi

Una delle cose più belle che potrebbe succedere dopo una lunghissima giornata è sicuramente tornare a casa e trovare una gustosa fetta di dolce, soprattutto se si tratta di una fetta di torta di mele crudista e vegan. La torta di mele è, probabilmente, il dolce che ha rappresentato la mia infanzia, perché mia nonna lo preparava continuamente per me e per i miei cugini, offrendocelo per merenda, dopo ore passate a giocare in cortile e a ridere come matti.

Altre volte, invece, quando eravamo solo io e lei, la aiutavo nella preparazione e mi divertivo a posizionare le mele sulla superficie, creando le decorazioni più buffe e improbabili. Infatti, questo dolce è uno dei miei preferiti, per la sua semplicità e per la freschezza che gli dona la frutta.

Benefici e alimentazione..

La versione che vi propongo è una delle più facili e genuine che abbia mai elaborato, perché la mancanza di cottura permette di godere totalmente dei benefici presenti negli ingredienti utilizzati. Per esempio, la mela è un frutto con proprietà depurative, fa bene al cuore ed è in grado di contrastare il colesterolo cattivo. Però, ciò che rende speciale questa ricetta è l’aggiunta delle albicocche e della cannella, che sono entrambi ingredienti pieni di sostanze nutritive: le prime sono ricche di vitamina C, vitamina A, fibre e proprietà antiossidanti; la seconda è un antisettico naturale, ha proprietà disinfettanti ed è in grado di rafforzare il cuore e il buon funzionamento cerebrale.

Purifichiamo il nostro organismo attraverso la dolcezza!

Torta di Mele Crudista
 
Prep time

Total time

 

Author:
Serves: 6-8

Ingredienti
  • 400 g di Farina di Mandorle
  • ½ bicchiere di Acqua+ Acqua di ammollo
  • 5 Albicocche secche
  • 1 cucchiaio di Cannella in polvere

    Per la farcitura

  • 3 Mele dolci
  • 1 cucchiaino di Sciroppo d’Acero (o dolcificante a scelta)
  • 2 cucchiai di Cannella
  • Succo di ½ Limone
  • Noci q.b

Procedimento
  1. Poni le albicocche in ammollo, in una ciotola colma di acqua per circa un’ora. Poi, elimina l’ acqua di ammollo e frullale in un mixer da cucina, insieme alla farina di mandorle, 1 cucchiaio di Cannella e ½ bicchiere di acqua aggiunta a filo, fino a creare un impasto modellabile con le mani (se risulta troppo liquido aggiungi altra farina e in caso contrario altra acqua). Fai riposare in frigo per circa un’ora, in una ciotola ricoperta da pellicola trasparente, in modo tale che diventi totalmente compatto. Passato il tempo necessario, stendi l’impasto sulla base di una tortiera dal diametro di 20 cm, allungando i bordi verso l’alto, per poter aggiungere la farcitura ed evitare che strabordi.
  2. Taglia a cubetti la mela e mischiale con 2 cucchiai di cannella, il succo di Limone e lo sciroppo d’acero, poi, lascia riposare per circa 30 minuti. Aggiungi le noci tritate e distribuisci la farcitura uniformemente sulla base della torta. Fai riposare in frigo per circa 1 ora e, infine, servi.

Notes
Puoi aggiungere dell’uva sultanina alla farcitura.
Puoi sostituire le albicocche secche con i datteri.
Puoi conservare la torta in frigo per una settimana.
Puoi aggiungere o diminuire le dose di cannella.
Se preferisci, puoi consumare la torta immediatamente dopo la preparazione.