Tortino di legumi farcito – Cucina Vegana Sana e Veloce

Mangiare è sempre un piacere, ma farlo in compagnia è sicuramente una delle cose più belle che si possano fare, che si tratti di condividere una semplice mela o di gustare insieme un tortino vegan di lenticchie farcito. Infatti, io adoro organizzare delle cene intime e ricche di pietanze gustose con le persone a me più care e, dopo aver finalmente sistemato tutti i mobili e avere avuto il tempo di rilassami un po’, qualche giorno fa ho organizzato la prima cena nella nuova casa con mia sorella come ospite. Claudia è una buona forchetta e, ogni volta che riusciamo a vederci, la nostra giornata è continuamente intervallata da pause cibo: pancakes a colazione, tortino di lenticchie a cena, relax in un pub con una fresca birra e molto altro.

Bontà e Salute a tavola..

La ricetta che vi propongo oggi è quella che più ci è piaciuta di quella giornata, forse perché l’abbiamo preparata insieme tra una risata e l’altra e, quindi, tra gli ingredienti abbiamo aggiunto tutta la nostra energia ed empatia. È una ricetta molto facile da preparare, ma perfetta per le occasioni speciali e per mangiare i legumi in una versione più sfiziosa del solito, ma comunque ricca di benefici.

Le lenticchie sono ricche di proteine vegetali e, quindi, in una dieta vegana non dovrebbero mai mancare, ma hanno anche un buon contenuto di ferro e fibre. Ed è incredibile come il cibo possa essere perfetto in tutte le occasioni: quando si ha semplicemente fame, quando si ha voglia di stare in compagnia, nei momenti tristi e anche in quelli felici, negli attimi creativi e quando ci si vuole divertire a sperimentare, insomma, riesce sempre ad essere una soluzione.

Non serve perdere tempo ad organizzare la serata perfetta, basta scegliere la cena giusta!

Tortino di Legumi Farcito
 
Prep time

Cook time

Total time

 

Serves: 6

Ingredienti
  • 400 g di Lenticchie cotte precedentemente
  • 2-3 cucchiai di Pangrattato
  • ½ Cipolla rossa
  • 20 g di Noci tritate
  • 15 g di Semi di Zucca
  • 5 Pomodori secchi

    Per la Farcitura

  • 1 Carota di grandi dimensioni
  • Formaggio vegan a fette Violife q.b.

Procedimento
  1. Monda e trita grossolanamente la cipolla e taglia a pezzettini piccoli i pomodori secchi.
  2. In una ciotola poni le lenticchie precotte, eliminando prima il liquido in eccesso, poi incorpora la cipolla e frulla con un mixer ad immersione fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo e morbido.
  3. Aggiungi le noci, i semi di zucca, i pomodori secchi e pangrattato, poi mescolare con un cucchiaio per distribuire uniformemente gli ingredienti. (Attenzione: aggiungi il pangrattato quanto basta per ottenere un impasto denso, poco umido e facilmente lavorabile con le mani).
  4. Fai riposare l’impasto in frigo per almeno 30 minuti, in modo da renderlo più compatto e, intanto, pela e trita la carota.
  5. Passato il tempo necessario, distribuisci metà dell’impasto in una teglia rettangolare (simile a quella per preparare il plumcake) e schiaccialo con un cucchiaio per rendere la superficie omogenea. (Attenzione: per dare la forma desiderata, puoi modellarla anche solo con la carta da forno).
  6. Farcisci la superficie con le carote e le fette di formaggio, quanto basta per ricoprire tutta la superficie e lasciare un bordo vuoto di circa 1 cm intorno, che ti permetterà di chiudere il tortino con l’altra metà dell’impasto.
  7. Distribuisci l’altra metà dell’impasto in modo uniforme sulla farcitura, rendendo la superficie liscia con l’aiuto di un cucchiaio.
  8. Cuoci in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti o fino a quando la superficie si sarà ben dorata.
  9. Sforna, fai raffreddare per 10 minuti e servi.

Notes
Puoi preparare l’impasto con un mix di lenticchie e fagioli, se preferisci.
Puoi sostituire il formaggio violife con la farcitura che preferisci.
Servi con contorno di patate o purè di patate.