Salsicce vegan -Le Ricette proteiche, sane e gustose di Natureat

La ricetta che vi propongo oggi è adatta a chiunque, ma soprattutto a chi vorrebbe sperimentare preparazioni che possano ricordare nell’aspetto e nel sapore quelle a base di carne. Molti, leggendo questa affermazione, si sentiranno in dovere di dire “voi vegani siete falsi, perché non mangiate gli animali, ma cercate in tutti i modi di ricreare preparazioni a base di carne”; chi pensa questo, non ha capito molto della scelta vegan.

Spingere più persone verso l’alimentazione vegetale

Seguire uno stile di vita plant-based non significa odiare il sapore della carne, ma semplicemente scegliere di non consumare determinati alimenti per motivi etici, per questioni ambientali, per salute personale o per tutto questo insieme. Non c’è nulla di sbagliato nel consumare prodotti che ricordino piatti tradizionali in versione 100% vegetale, anzi, è la soluzione migliore per spingere sempre più persone a seguire un’alimentazione più sana e sostenibile.

Queste salsicce sono deliziose, genuine, perfette per cene, pranzi, colazioni salate, per farcire panini o con un contorno di stagione. Ricche di proteine e gusto, sono la preparazione perfetta per convincere anche i più scettici che l’alimentazione vegetale non prevede nessuna rinuncia!

Salsicce vegan – Ricette autoprodotte e proteiche
 
Prep time

Cook time

Total time

 

Author:
Serves: 5-6

Ingredienti
  • 135 g di Fagioli cotti
  • 85 g di fiocchi di Avena
  • 30 g di Nocciole
  • 30 g di Cipolla
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 ½ cucchiai di Semi di chia macinati + 60 ml di Acqua
  • 1 cucchiaio di Salsa di Pomodoro
  • Paprika
  • Semi di finocchio
  • Sale
  • Pepe
  • Olio

Procedimento
  1. Per prima cosa, prepara “l’uovo” di semi di chia: versa 60 ml di acqua in un contenitore, aggiungi i semi di chia macinati (io li ho macinati con un frullatore potente) e mescola. Fai riposare per 5 minuti o fino a quando il composto si sarà addensato.
  2. In una ciotola poni fagioli, avena, nocciole, cipolla e Aglio tritati, sale, pepe, Paprika e semi di finocchio. Aggiungi il composto di semi di chia, la salsa di pomodoro e frulla fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo, denso e lavorabile. Fai riposare in frigo per 30 minuti.
  3. Passato il tempo necessario forma le salsicce e falle riposare in frigo per altri 30 minuti. Avvolgi ogni salsiccia in un rettangolo di carta da forno, in modo tale da formare delle caramelle.
  4. In una pentola fai bollire dell’acqua e cuoci le Salsicce al vapore con coperchio per 35-40 minuti o fino a quando saranno diventate sode. Poi, trasferiscile in una padella con un filo di olio e cuocile fino a doratura. Infine, servi.

Notes
Se non hai una pentola a vapore, puoi utilizzare uno scolapasta in acciaio e posizionarlo sopra una pentola ampia, poi coprire il tutto con un coperchio.
Se il livello dell’acqua dovesse abbassarsi troppo, puoi aggiungerne altra.

POTREBBE INETRESSARTI:
Polpette di fagioli.
Polpette al sugo.
Cinque ricette di Burgers vegetali.