Toffifee Vegan – Dolci facili veloci e sani di Natureat

I Toffifee vegan sono dei piccoli cioccolatini con un irresistibile cuore di nocciola croccante, perfetti da regalare alle persone che amiamo o da far sciogliere in bocca per vivere un attimo di pura dolcezza. La mia versione di questa ricetta si ispira a delle caramelle tedesche che mangiavo da bambina, quando con i miei genitori passavo le vacanze natalizie in Germania, in una piccola città dove vivono i miei zii. Sono anni che non mangio quelle caramelle, ma qualche giorno fa mi sono venute in mente e la mia creatività si è subito attivata per crearne un’alternativa semplice, cruelty-free e genuina.

Ingredienti semplici e genuini

Infatti, gli ingredienti utilizzati per preparare questi Toffifee sono ricchi di benefici per il nostro organismo, a differenza di quelli originali che sono pieni di zuccheri e derivati animali: l’olio di cocco aumenta il senso di sazietà e accelera il metabolismo, ha proprietà antinfiammatorie e antibatteriche; il cioccolato fondente ha capacità antidepressive, riduce lo stress e migliora la concentrazione; il burro di mandorle è energizzante ed è una fonte di acidi grassi monoinsaturi e vitamine, tra cui la vitamina E che è in grado di mantenere la pelle giovane e sana.

Una ricetta dolce, gustosa, facile da realizzare e genuina: il mondo vegan non è forse il paradiso?

Toffifee Vegan
 
Prep time

Cook time

Total time

 

Author:
Serves: 16

Ingredienti
  • 80 ml di Latte di Cocco in lattina
  • 60 g di Zucchero di Cocco
  • 40 ml di Olio di Cocco
  • 2 ½ cucchiai di Burro di Mandorle
  • 35 g di Cioccolato Fondente
  • Nocciole q.b.

Procedimento
  1. In un pentolino, poni il latte di cocco (dovrai utilizzare la parte solida), lo zucchero di cocco e l’olio di cocco, mescola e cuoci a fiamma medio-bassa, portando ad ebollizione. Fai cuocere per un altro minuto, poi togli il pentolino dal fuoco, aggiungi il burro di mandorle e mescola, fino a formare un composto omogeneo.
  2. Trasferisci il composto negli stampini in silicone e aggiungi in ciascuno una nocciola intera, poi fai riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  3. Sciogli il cioccolato a bagnomaria e aggiungine uno strano su ogni Toffifee, aiutandoti con un cucchiaio per formare un piccolo disco. Fai riposare in frigo per altre due ore o fino a quando vorrai servirli.

Notes
Tirali fuori dal frigo circa 2-3 minuti prima di servirli.
Puoi sostituire il burro di mandorle con quello di arachidi.
Puoi tostare le nocciole, per avere un risultato più sfizioso.