1

Torta al sapore d’Autunno – Ricetta senza l’ utilizzo del forno, uova e zucchero

Il modo migliore per dimostrare a qualcuno il proprio affetto è sicuramente quello di regalargli qualcosa fatto in casa come questa torta al sapore d’autunno. La società moderna ci porta spesso ad uno sproporzionato consumismo: acquisti inutili con confezioni di plastica, che poi ricopriamo con carta da regalo, tutte cose che si potrebbero evitare con un po’ di creatività e fantasia. Un dolce vegan, genuino e semplice può essere il modo giusto per condividere amore e generare felicità. Io, per esempio, ho preparo questa irresistibile torta come regalo per una mia carissima amica e l’abbiamo gustata insieme, sorseggiando anche una tisana  fumante: un momento che sarà certamente un ricordo bellissimo per sempre.

Proprietà benefiche

Se avete ospiti o siete stati invitati a casa di qualcuno, questo è il dolce giusto per sorprendere tutti, inoltre, è una torta  vegana priva di zuccheri raffinati, quindi adatta per chi vuole mantenere la linea e gli ingredienti utilizzati sono tutti ricchi di proprietà benefiche, per esempio: le noci contengono acido oleico, un grasso monoinsaturo utile per ridurre il colesterolo cattivo e contrastare i problemi al cuore; i datteri donano energia e sono una fonte di potassio, in grado di migliorare il funzionamento del sistema nervoso; i mandarini sono ricchi di vitamina C, che rafforza il sistema immunitario e protegge la pelle contro l’invecchiamento.

Assaporiamo l’autunno con una fetta di torta!

Torta al sapore d’Autunno
 
Prep time

Cook time

Total time

 

Author:
Serves: 4-5

Ingredienti
Ingredienti per una tortiera da 12 cm
Per la Base
  • 100 g di Noci
  • 5-6 Datteri medjoul denocciolati
  • ½ Carota grattugiata
  • 1 cucchiaino di Cannella in polvere
Per la Crema
  • 230 ml di Latte alle nocciole
  • 2 cucchiaini circa di Agar Agar
  • 5 g di Vaniglia liquida bio
  • Buccia di un Limone bio
Per la seconda Crema
  • 3 Mandarini
  • ½ cucchiaino di Agar Agar
  • Noci q.b.

Procedimento
  1. Inizia preparando la base: in un frullatore poni tutti gli ingredienti necessari (carota grattugiata, noci, datteri e cannella) e frulla fino ad ottenere un impasto umido e modellabile. Disponi l’impasto uniformemente sulla base della tortiera (da 12 cm) e fai riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  2. Intanto, prepara la prima crema: in un pentolino, versa il latte, la vaniglia e la buccia di limone. Aggiungi l’agar agar, mescola con un cucchiaio di legno per amalgamare bene gli ingredienti, e cuoci fino ad ebollizione, girando regolarmente. A questo punto, abbassa la fiamma e lascia cuocere per altri 10 minuti o fino a quando l’agar agar si sarà sciolto e la crema inizierà ad addensarsi, continuando a mescolare regolarmente. Appena pronta, versa subito la crema sulla base, per evitare che si addensi nel pentolino e aspetta che si solidifichi.
  3. Quando la prima crema sarà diventata solida, puoi preparare la seconda: in un mixer da cucina, poni tre mandarini sbucciati e una manciata di noci e frulla fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferisci il composto in un pentolino e aggiungi il mezzo cucchiaino di agar agar, cuocendo per circa 10 minuti e mescolando continuamente. Versa subito la crema sulla torta, per evitare che si addensi nel pentolino e fai riposare in frigo per circa 3 ore. Passato il tempo necessario, è pronta per essere servita!

Notes
Puoi incastrare nella crema dei frutti di bosco, io per esempio ho utilizzato dei lamponi.
Nella base, se preferisci, puoi sostituire i datteri con del malto di riso.
Puoi sostituire il latte alle nocciole con qualsiasi latte vegetale.

POTREBBE INTERESSARTI:
Due ricette per preparare un perfetto Ciobar
Torta di pere, cioccolato e zenzero
Torta cioccolato e barbabietole